CHIOCCIOLA KILLER – Anentome Helena – scheda tecnica

CHIOCCIOLA KILLER – Anentome Helena – scheda tecnica

Nome, origine e famiglia:MVI_5140.MOV.Immagine005

La Chiocciola killer o Anentome Helena (Clea Helena) è un gasteropode della famiglia delle Buccinidae. E’ una piccola lumaca conica asiatica nativa del Sudest Asiatico, Malesia, Thailandia, Sumatra, vive in torrenti in zone d’acqua mossa, con fondo sabbioso/melmoso. E’ conosciuta anche con i nomi Lumaca Killer, Lumaca Assassina, Killer Snail, Assassin Snail, Bumble Bee Snail.

Aspetto e comportamento:

Anentome helena è una piccola lumaca conica asiatica, che non supera 1,5 – 2 cm di lunghezza e la sua spessa conchiglia è bicolore, giallo chiaro o beige con striature nere più o meno larghe. E’ dotata di un  sifone e la caratteristica distintiva delle Anentome è di essere carnivore, più precisamente molluschivore, e divorano qualsiasi altra lumaca incontrino. Vengono chiamate lumache mangia-lumache, lumache killer, chiocciole killer, lumache assassine, e chi più ne ha più ne metta, e vengono ricercate e pagate anche abbastanza care da chi vuole “disinfestare” l’acquario dalle lumache infestanti.

Compatibilità con altri pesci:MVI_5140.MOV.Immagine003

Non toccano le piante e possono convivere con qualsiasi pesce d’acquario, tranne che con altre lumache perché qualunque altro suo simile, anche se molto più grosso, verrebbe da loro divorato.

 

 

Dimorfismo sessuale e riproduzione:

E’ una lumaca non ermafrodita, cioè per potersi riprodurre devono esserci due esemplari distinti, un maschio e una femmina, per cui per avere maggiori probabilità di ottenerne una coppia è meglio allevarle in gruppi di almeno 8 esemplari. Le uova non vengono deposte in grappoli ma singolarmente, avvolte ognuna in un sacchetto gelatinoso semitrasparente, sparse sugli arredi, ma sembra che in presenza di piante le preferiscano come luogo di deposizione. Il tempo di schiusa varia dalle 3 alle 5 settimane, le piccole lumache appena nate in genere scompaiono nel substrato di fondo, ed il tasso di crescita è molto lento, almeno in rapporto a quello delle altre lumache d’acquario conosciute, ci mettono da 4 agli 8 mesi ad arrivare alla taglia adulta, il che spiega come mai non diventino infestanti come le altre.

Alimentazione:

Si nutrono principalmente di molluschi presenti in vasca ma, una volta terminate le altre lumache, non hanno difficoltà ad adattarsi al mangime congelato, alle pastiglie per pesci da fondo, al mangime secco in granuli.

Prezzo:

3 euro circa ad esemplare.MVI_5140.MOV.Immagine006

Dimensioni massime: 2 cm

Livello di nuotata (spazio occupato): fondo e arredi

Range di temperatura ideale: 18° – 28° celsius

PH range: 6,5 – 8,0

Gh range: 8 – 20