PIRANHA – Serrasalminae e Pygocentrus – scheda tecnica

PIRANHA – Serrasalminae e Pygocentrus – scheda tecnica

Nome, origine e famiglia:232232322

Il nome scientifico del Piranha è Serrasalminae o Pygocentrus. I Piranha sono conosciuti anche come  Pirai, Pygocentrus Nattereri, Pygocentrus Caribe, Red Bellied Piranha, Redbelly, Red Berasted Piranha, Red Piranha, Common Piranha, Natterer Piranha, Piraya. E’ un pesce d’acqua dolce appartenente alla famiglia  Characidae e deriva dall’ America del sud come Rio delle Amazzoni e dai fiumi della Guyana.

Aspetto e comportamento:

Il corpo è molto alto e compresso lateralmente; lungo il dorso scorre una cresta che si congiunge alla prima pinna dorsale, mentre la seconda è in genere molto piccola. Le squame sono piccole, il colore varia a seconda della specie, dal verde opaco con sfumature rossicce al nero, fino a toni argentati e dorati, presenta una colorazione che va dal rosso all arancione giallo, sul ventre e nella zona delle branchie, che cambia a seconda dell alimentazione. É Rapido e ha muscoli potenti, può spostarsi molto velocemente. E’ molto aggressivo, ma allo stesso tempo timido, quindi scattoso e un po schivo, La caratteristica più distintiva della specie è senza dubbio la bocca, simile ad una tagliola. La mascella inferiore, molto pronunciata, è dotata di una fila di grandi denti triangolari, molto affilati che coincidono con quelli nella mascella superiore. Questa struttura, assieme ai potenti muscoli delle mascelle, rende la bocca del piranha uno strumento molto efficiente, in grado di tranciare di netto bocconi di carne dalla preda. Non è indicato per acquari allestiti, piantumati o curati nei dettagli poiché sposterà gli arredi, mangierà le piante e gli altri “coinquilini”.

Compatibilità con altri pesci:piranha-262575_960_720

Pesce di comunità, in natura vive in branchi anche superiori ai 100 esemplari e in teoria dovrebbe convivere con 4/5 esemplari in acquario, si consiglia di mantenere il rapporto 100 litri circa per ogni esemplare. Gli unici pesci compatibili sono altre specie di pirana erbivori oppure Arowana o black bass ovviamente in grandissimi acquari.

Non attacca l’uomo se non per difesa quando si sente minacciato.

Dimorfismo sessuale e riproduzione:

Non presenta differenze fra mashio e femmina si potrà notare solo al momento dell’ accoppiemento, è un pesce oviparo perciò la fecondazionde avverrà esternamente. La riproduzione in acquario è veramente difficile.

Alimentazione:

Onnivoro ma principalmente carnivoro. I piragna sono voraci predatori con molto appetito e si nutrono di invertebrati acquatici, piccoli pesci come guppy, anfibi, pezzi di carne di carogne di animali morti in acqua. Anche se ama carne di manzo, cuore fegato, si consiglia di non somministrarle per la probabilità di presenza batterica. È consigliato quindi il secco sotto forma di granuli o stick. Se sono presenti piante in acquario sarà molto probabile che le vedrete piano piano sparire.

 Gregory_Moine_-_Red_bellied_Piranha_(by)_2

 

 

Dimensioni massime: 30 cm, in acquario 20 cm

Livello di nuotata (spazio occupato): totale

Range temperatura ideale: 24° – 28° celsius

PH range: 6 – 7,5

GH range: 8 – 10